Comunicati

BRESCIA CI SEI??????

BRESCIA CI SEI???

Non è certamente alla squadra ed ai giocatori che ci rivolgiamo. Coerenti alla nostra scelta estiva proseguiremo fino al termine della stagione a sostenere a più non posso la nostra maglia, in casa ed in trasferta, nonostante la gravissima e per certi versi inconcepibile repressione a cui siamo sottoposti. 
A questo proposito troviamo inaccettabile che nessuno a livello delle Istituzioni cittadine si sia degnato di una parola, di un gesto di solidarietà, di un aiuto legale nei confronti di quelle decine di persone che hanno subìto un’ingiustizia colossale sottoforma di un DASPO inflitto dal sig. Questore di Firenze a seguito dei presunti fatti della trasferta di Perugia dello scorso 27 settembre. Noi non cerchiamo scorciatoie o sconti, come sempre chi ha sbagliato paga e ci mette la faccia (i politici corrotti invece patteggiano i due anni ed il giorno dopo sono liberi di ricominciare…..), ci stupisce piuttosto che nessuno si sia preso la briga di provare a difendere quelle decine e decine di suoi concittadini innocenti che nella maggior parte dei casi non dispongono del denaro necessario per il ricorso.

Ci rivolgiamo a Lei signor Sindaco, visto che in Piazza della Loggia in occasione della presentazione della squadra si è assunto dei meriti riguardo alla risoluzione dei problemi durante la difficilissima estate appena trascorsa. Caro Sindaco, lei ha svolto il suo ruolo istituzionale e questo le va riconosciuto. Ma adesso che fa?? Sembrerebbe tornato al momento in cui scoppiò il problema, si ricorda?? “Sono questioni private in cui non posso intervenire” furono le sue prime dichiarazioni. Che poi fortunatamente corresse. Le saremmo infinitamente grati se potesse tornare sulla questione, il suo silenzio fa molto rumore per quanto ci riguarda. Sappiamo benissimo dei problemi che Lei è chiamato ad affrontare e risolvere (anche se non ci sfugge il suo prodigarsi di promesse - nonché la presenza al campo e sui social network- nei confronti dell’altro rispettabilissimo sport cittadino che, abbia pazienza, nei confronti dell’intera collettività possiede numeri ed interessi nettamente inferiori), forse che la squadra di calcio della nostra (e sua) città non è un bene che appartiene al popolo nella sua sfera emotiva e passionale?? O è a Lei che non interessa??

Ci rivolgiamo a Voi signori della carta stampata, la cosiddetta informazione. Non è possibile che l’unica cosa che siete in grado di fare riguardo ai gravissimi problemi societari sia contattare telefonicamente proprio colui che questa voragine ha creato. Per quale motivo continuate inutilmente a battere questo tasto?? Non vi ha già più volte detto che lui calcisticamente è finito e non ha più i mezzi per continuare?? Possibile che nessuno di voi si prenda la briga di lavorare seriamente su un’inchiesta che cerchi di capire e ci informi su come stanno realmente le cose?? Va bene scrivere delle questioni di campo, sui cui peraltro mai abbiamo mosso (e mai muoveremo) un appunto. Ma la questione societaria, con le imminenti penalizzazioni che pendono come una spada di Damocle sul nostro futuro, non riguarda nessuno?? Perché tutto questo immobilismo??

Ci rivolgiamo a Voi signori imprenditori. E vi chiediamo di mettervi una mano sul cuore e di concederci la possibilità di tornare a sognare con la nostra squadra di calcio, di tornare a stringerci TUTTI attorno alla nostra bandiera, al nostro simbolo. Brescia ha un potenziale che nessuno ancora conosce, tanto è vasto e inesplorato. Sarebbe un ottimo veicolo per portare ovunque l’immagine di una città dinamica, laboriosa, che non vuole arrendersi ad una crisi economica che rischia davvero di toglierci ogni cosa. Le possibilità economiche ci sono, un accordo fra galantuomini è sempre possibile, restituire qualcosa alla vostra terra, che così tanto vi ha dato, darebbe una grande visibilità a voi, alle vostre aziende, alla vostra città, alla vostra provincia.

Ci rivolgiamo a voi UBI BANCA. Siete la banca del territorio, le azioni del Brescia Calcio sono in mano vostra, NON CREDETE SIA GIUNTA L’ORA DI DARVI UNA MOSSA?? Potreste dare un grande avvenire ad un simbolo della città, a volte la semplice volontà, un’idea, un progetto, il coraggio, una visione fuori dai rigidi protocolli può fare miracoli.

Noi fino ad adesso ci abbiamo messo anima e cuore, ci siamo abbonati in massa, sosteniamo la squadra, teniamo vivo e acceso di passione uno stadio decrepito che senza di noi darebbe un’immagine spenta, evidenziando ancor di più l’inaccettabile stato di degrado in cui versano gli impianti sportivi della città di Brescia.  
Non siamo però disposti ad attendere in silenzio e con le mani in mano la lenta agonia di ciò che più di ogni altra cosa al mondo amiamo: la nostra gloriosa maglia.
Sappiamo altresi che fra la fine di questo anno ed i primi mesi del 2015 la situazione evolverà comunque, in positivo od in negativo. La fine di una gestione assurda e, volendo, addirittura illecita, non potrà piú essere procastinata. Se qualcuno puó e vuole fare qualche cosa per il Brescia, per la sua gente, per la sua citta e provincia che amano questi colori, è questo il momento per farlo.
Le scadenze ormai sono imminenti. Ora pretendiamo risposte. Da tutti.

13/11/2014

RIUNIONE GENERALE CURVA NORD

È una riunione generale importantissima quella che ci aspetta domani sera, dovremo decidere come dove e quando muoverci vista la difficilissima situazione societaria in essere. Siete tutti convocati, giovedì 13 novembre alle ore 21.15 presso il bar Leonessa in via Collebeato 1 a Brescia. 
In alto i cuori e forti sempre, ricordiamoci tutti che BRESCIA SIAMO NOI!!!!!!!!!!!!

12/11/2014

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Email: sindaco@comune.savignone.ge.it
Messaggio: A nome di tutta la popolazione e di tutti i miei colleghi sindaci della Valle Scrivia nella Provincia di Genova, desidero ringraziarVi per il Vostro prezioso gesto di solidarietà avendo consegnato alla cittadinanza colpita dall'alluvione del 9-10 ottobre oltre 700 sacchi di pellets. Grazie di cuore ragazzi. Un caro saluto a Voi e le Vostre famiglie e arrivederci a presto in occasioni più gioiose Il Sindaco di Savignone Antonio Bigotti

29/10/2014

RIUNIONE GENERALE

Domani sera, giovedì 30 ottobre alle ore 21.15 presso il bar Leonessa in via Collebeato 1 a Brescia, si terrà un'importantissima riunione generale del gruppo alla quale siete naturalmente tutti invitati a partecipare. É richiesta la presenza di coloro che hanno partecipato alla trasferta di Perugia.

29/10/2014

UN AIUTO PER GENOVA (2)

Causa la ristrettezza dei tempi non ci è stato possibile ottenere i permessi per far viaggiare il nostro camion di domenica. Anticipiamo quindi il viaggio e la consegna del carico di pellet a domani, sabato 18 ottobre. Un grosso ringraziamento a tutti quanti si sono adoperati, in particolare a chi ha messo a disposizione il mezzo e domattina alle 7 partirà alla volta del capoluogo ligure per consegnare a chi di dovere il prezioso carico. Motivo in più ragazzi per partecipare alla maxi raccolta di domani, basta davvero poco ciascuno per costruire un gesto importante e che ci deve riempire tutti di orgoglio. Grazie ancora.

17/10/2014