Comunicati

Non se ne può più!

Siamo alle solite, quando sembra che la società Brescia Calcio sia ad una svolta organizzativa si presentano con delle torvate umilianti ed offensive, al minimo storico del rispetto che mai hanno portato per chi il Brescia lo ha sempre amato e seguito OVUNQUE E COMUNQUE!!!

Lodevole che vogliano riempire lo stadio ma invece di puntare sui bresciani, che forse un poco di bianco blu lo hanno nel cuore, puntano soprattutto sugli extracomunitari offrendogli 3 volte di più la promozione offerta a chi è nato e cresciuto nella terra della Leonessa ( 6 biglietti omaggio invece di 2 )!!!

Non solo non hanno nemmeno preso in considerazione la proposta della Curva Nord di offrire 100 tessere a chi oggi si trova senza lavoro ma si macchiano di razzismo considerando il Bresciano differente dall'extracomunitario!!!

Qui c'è una gran puzza di politica e quindi non vogliamo dilungarci oltre in quanto ogni ulteriore commento potrebbe far sembrare quello che non siamo: una curva politicizzata.

Alla fine il rispetto ce lo siamo riguadagnati da soli, grazie all'intervento di chi più ci rappresenta, che si è recato in sede al Brescia calcio e senza mezzi termini li ha fatti tornare alla ragione, perciò la campagna abbonamenti è stata parificata, ovviamento non danno 6 biglietti omaggio anche ai bresciani ma riducono a 2 anche quelli degli extracomunitari!!!

 

Sempre solo Brescia,

Ultras Curva Nord Brescia

 

riportaimo di seguito il link al Bresciaoggi:

 

http://www.bresciaoggi.it/stories/Sport/558662_un_carnet_agli_abbonati_stranieri_per_spalti_sempre_pi_multietnici/?refresh_ce&scroll=1200

06/09/2013