Comunicati

DOPOPARTITA DI BRESCIA-VICENZA

DI SEGUITO LA NOSTRA PRESA DI POSIZIONE UFFICIALE RIGUARDO AI FATTI ACCADUTI NEL DOPOPARTITA DI BRESCIA-VICENZA
Ci teniamo a chiarire che questo comunicato era già stato preparato e scritto da alcuni giorni ma non era ancora stato sottoposto al resto del gruppo in quanto quella di stasera è stata la prima riunione dopo quanto accaduto quella notte e quindi, per questo motivo, non reso ancora pubblico. 

"La Curva Nord Brescia, a seguito degli spiacevoli episodi avvenuti dopo la partita casalinga Brescia-Vicenza, prende posizione dissociandosi da quanto accaduto. Lanci di oggetti, sassi o quant’altro sono assolutamente spiacevoli e non appartengono al mondo del tifo come lo viviamo noi. Non ci riteniamo dei ‘santi’ e non siamo nemmeno degli opportunisti che si nascondono dietro un comunicato; ci riteniamo uomini e abbiamo sempre pagato per le vicende che ci riguardavano e sicuramente anche questa volta varrà fatta chiarezza da chi di dovere.
Il nostro pensiero e la nostra solidarietà va alla famiglia del bimbo ferito, sicuri che da 'piccolo ultrà' capirà sicuramente che venire a Brescia non è sinonimo di sassi e vili attacchi e con il quale avremo sicuramente modo di presentare di persona le nostre più sincere scuse. 
Scuse che ovviamente porgiamo a tutta la nostra gente, abbonata e non, che si vede penalizzata nel trovare la curva Nord chiusa. Fatti accaduti a più di 4 km dallo stadio e commessi da pochi giovani non dovrebbero penalizzare 3000 abbonati che nonostante la situazione in cui naviga la squadra, hanno sempre dimostrato di amare i nostri colori e la nostra maglia a prescindere dal risultato. Cio nonostante non ce la sentiamo di abbandonare a se stessi i ragazzi individuati (peraltro molto giovani) e lasciarli in balia del loro destino giudiziario, perciò dopo aver 'fatto capire' il loro sbaglio avranno comunque il nostro appoggio e qualche insegnamento in più da parte dei più anziani della curva. Il nostro 'sfogo' non è una autodenuncia, ma solo un atto dovuto di responsabilità e maturità: siamo sicuri che verrà fatta luce e piena chiarezza sulle posizioni di chi si trovava ad una rotonda con un sasso in mano e di chi invece sopraggiungeva alla stessa adoperandosi perchè non accadesse ciò che invece è accaduto
Un ringraziamento e un saluto va a chi ha capito la situazione in cui ci siamo ritrovati e a chi condanna (giustamente) l'accaduto e deve pagarne indirettamente i danni". 

CURVA NORD BRESCIA

08/05/2015

RIUNIONE GENERALE CURVA NORD BRESCIA

È una riunione generale importantissima quella che ci sarà stasera alle 21.15 al bar Leonessa. Siete TUTTI invitati a partecipare e gentilmente invitati a condividere e diffondere questo messaggio il più possibile. Grazie a tutti, vi aspettiamo stasera!!!

07/05/2015

AVANTI NELLA BATTAGLIA

AVANTI NELLA BATTAGLIA

Si soffre e si fa fatica. Ma si è vinto una battaglia molto importante. Il nostro grazie va a quei 400 meravigliosi ed encomiabili innamorati della Leonessa presenti oggi a Varese per sostenere la nostra maglia.
Non è certamente questo il momento per soffermarci a guardare al di la dei tre punti, è troppo importante mantenere la categoria. Anzi, è vitale.
Da anni aspettavamo questa svolta a livello societario, la famiglia Corioni è DEFINITIVAMENTE uscita di scena e una nuova proprietà si è presa cura del Brescia Calcio. 
Purtroppo la bacchetta magica non esiste per nessuno, i problemi palesati in campo da questo gruppo fin dallo scorso anno si ripropongono inesorabilmente, la situazione di classifica resta difficilissima, pur dopo la vittoria di oggi il contatore segna, al netto delle penalizzazioni che arriveranno, 26 punti, ultimo posto solitario in classifica!!!!
Niente è perduto però, a 2 punti dai play-out e a 5 dalla salvezza diretta quando restano 15 partite da giocare, tutto è ancora possibile.
Oggi avete risposto in maniera encomiabile all’appello, è fondamentale compattarsi TUTTI il più possibile attorno alla nostra squadra che, piaccia o non piaccia, è e sarà questa fino al termine della stagione.
Nelle prossime 6 partite ci giocheremo una bella fetta di salvezza, ci aspettano consecutivamente una serie di scontri diretti, in ordine Modena-Vercelli-Latina-Crotone-Trapani e Pescara. Sono tappe fondamentali nel cammino che dovrà per forza di cose portarci verso quel mantenimento della categoria, indispensabile per poter permettere alla nuova proprietà di iniziare a lavorare, a programmare, a gettare le basi per quel progetto che tutti noi ci auguriamo possa portarci dove sognamo e meritiamo di andare: nel calcio del piano di sopra e possibilmente in maniera stabile.
Martedì sera ci aspetta una partita fondamentale. Una battaglia contro una squadra, il Modena, reduce da tre sconfitte consecutive ma comunque avanti 4 punti rispetto a noi. Un’avversaria che, statene certi, verrà qui con il coltello fra i denti, deciso e disposto a tutto pur di portar via un risultato utile. 
Si giocherà in un clima di battaglia, ognuno di noi dovrà essere al proprio posto, dovremo presentare una Curva piena, carica di entusiasmo, che sappia trascinare i ragazzi in campo verso un successo che ci permetterebbe di fare un altro piccolo passo verso l’uscita da quel tunnel in cui le recenti sciagurate prestazioni ci hanno cacciato.
Nessun mugugno, nessun fischio, serve tanto calore e tanto tifo, le energie riservatele per seguire i cori che verranno lanciati dai nostri ragazzi, martedì serve vincere. E basta!!!!!!!
Ma è importantissimo anche aumentare il numero delle presenze in trasferta, ne restano 6, Vercelli-Crotone-Pescara-Carpi-Spezia-Bari, tutti campi difficili in cui la nostra presenza dovrà essere importante e significativa per spingere i ragazzi verso il traguardo della salvezza.
Poi, a bocce ferme, arriverà il momento per alzare la testa, vedere dove saremo arrivati e trarre le conclusioni.
Prima però affrontiamo e pensiamo alle partite una per volta. 
Martedì c’è il Modena in casa.
Spingiamo i ragazzi verso la vittoria ed invadiamo Vercelli.
Le recenti vicende ci hanno insegnato che nessun traguardo ci è precluso se tutti assieme ci crediamo e spingiamo compatti per raggiungerlo.
Buona domenica a tutti voi, meravigliose e meravigliosi Ultras della Curva Nord.
RICORDATE SEMPRE CHE NON C’È SCONFITTA NEL CUORE DI CHI LOTTA!!!!!!!!!!! 

ULTRAS CURVA NORD BRESCIA

28/02/2015

BASTA!!!!!!

 

 

 

È la nostra dignità che viene calpestata e questo non lo possiamo più tollerare.

La Curva Nord Brescia convoca per questa sera alle ore 19 presso il bar Leonessa una conferenza stampa a cui sono invitati tutti i rappresentanti dell’informazione.

Poi, domani sera giovedi 11 dicembre alle ore 21, tutti i bresciani che soffrono per questa maglia sono invitati al nostro raduno di Piazza della Loggia.

E se sabato non sarà cambiato nulla staremo fuori dalla curva in occasione della partita Brescia-Spezia, nessuno di questa società deve restare un giorno di più, dall’allenatore a tutta la dirigenza.

Noi diciamo basta a questa agonia. Piuttosto fallimento sia.

PERCHÉ BRESCIA SIAMO NOI!!!!!!!!!!!!!!!

 

10/12/2014

titolo box

13/11/2014