Adesso Basta!

Dopo tutto quello che è stato detto e non detto, scritto e non scritto riguardo l'ipotetica e fantasiosa trattativa volta alla cessione del Brescia calcio, ci sentiamo in dovere di prendere una posizione importante e definitiva. Brescia calcistica, e non solo, si sente umiliata e disonorata (per l'ennesima volta) da come la società attuale ha condotto questo ''affare''. E' vero si che c'è ormai l'esigenza di una svolta epocale a livello societario, ma intraprendere una trattativa con un perfetto signor nessuno, solo per il ''Dio denaro'' volto a risollevare le sorti dei conti correnti (ormai vuoti) della famiglia Corioni, questo no! Perché e' questo che ci da' più fastidio: lasciare il Brescia nelle mani di un sedicente ''uomo d'affari'' finanziato da un gruppo di non ben definiti ''amici'' solo perché, a detta dei Corioni, e' stato l'unico che ha fatto un'offerta. Teniamo a precisare che con un po' di lungimiranza, avevamo ben inquadrato già da tempo (vedi ultimo nostro comunicato) le intenzioni del sig. Manenti, dal quale prendiamo le distanze; lui fa il ''fantamanager'', noi invece viviamo nel mondo reale e non ci facciamo abbindolare da nessuno, figuriamoci dal primo sconosciuto che passa... Amici tifosi, noi è da tempo che siamo contro l'attuale proprietà ma oggi come non mai, non riconosciamo più NESSUNO di questa ormai defunta squallida società. Su Facebook o tramite altri mezzi di comunicazione siamo tutti d'accordo, ma ora e' arrivato il momento di opporci fermamente con i fatti. Per questo motivo, invitiamo tutti a manifestare con un corteo sabato 1 febbraio prima della partita casalinga col Bari. Sarà una manifestazione pacifica che si concluderà davanti alla tribuna per dimostrare che Brescia e' VIVA e vuole un presidente serio e leale, non uno sconosciuto signor nessuno. Quindi Vi aspettiamo tutti alle ore 12.45 in piazzale kossuth (uscita metropolitana mompiano) dove partiremo alle 13 alla volta dello stadio passando per viale europa, via branze e via triumplina, per infine arrivare in tribuna. Vi aspettiamo numerosi perché sappiamo che BRESCIA E' VIVA!!! Avanti Brescia. Avanti bresciani.

Curva nord Brescia

28/01/2014